Phytomer | Review

Tutti i prodotti
Click here for the english version

Tra Dicembre e Gennaio ho notato che la pelle del mio viso da secca e disidratata era diventata secca ed impura. Punti neri e imperfezioni si focalizzavano soprattutto sulla fronte e sul mento. Dopo qualche settimana, stanca della situazione, decisi di cambiare alcuni prodotti della mia skincare e mi sono affidata al marchio Phytomer. I motivi sono principalmente 2:

  1.  La mia estetista utilizza questo brand per i trattamenti che svolge in cabina, negli anni ho quindi avuto occasione di provare i vari prodotti sia attraverso i suoi trattamenti sia in casa tramite l’acquisto dei prodotti e sono sempre rimasta soddisfatta.
  2. Desideravo risolvere il problema in poco tempo e volevo utilizzare prodotti che appartenessero ad una stessa linea.

Iniziamo con il conoscere chi è PHYTOMER.

L’azienda fu fondata nel 1972 nel cuore marino della Bretagna ed è proprio su questa ubicazione che Phytomer basa il suo motto aziendale “La cosmetica marina per eccelenza”, i prodotti sono infatti tutti basati su concentrati principi marini e un principio esclusivo OLIGOMER di origine 100% naturale che dona equilibrio e vitalità all’organismo. La procedura di fabbricazione di questo particolare principio è ancora segreta ed esclusiva di Phytomer.

VISION

Phytomer definisce la sua cosmetica in 3 parole chiave: l’oceano, la scienza  e la bellezza. Attraverso delle tecnologie high-tech gli scienzati che operano nei laboratori riescono a studiare i sistemi di difesa di alghe e piante marine che sopravvivono in ambienti anche ostili: ne estraggono i principi attivi e li integrano nelle formule cosmetiche.

È il biomimetismo marino: una cosmetica all’avanguardia che imita il meglio della natura per una bellezza sana e naturale. (www.phytomer.it)

L’azienda presta molta attenzione all’ambiente, essa applica infatti delle tecniche di lavorazione eco-responsabili, inoltre è una delle poche azienda ad utilizzare biotecnologia marina.

I PRODOTTI

Tutti i prodotti sono testati prima di essere immessi nel mercato, sia con test in vitro che in vivo, questi ultimi realizzati su un panel di volontari. L’azienda si occupa sia dell’estetica femminile che maschile, offrendo le seguenti categorie di prodotti:

  • Prodotti per il viso
  • Prodotti per il corpo
  • Prodotti solari

All’interno di ciascuna categoria vi sono delle sottocategorie mirate alla risoluzione di determinate problematiche, chi ha la pelle secca troverà, per esempio, nella categira “Idratare” dei validi alleati.

LA MIA RECENSIONE

Tutti i prodotti

Negli anni ho avuto occasione di provare più prodotti di questo marchio, ma quelli di cui voglio parlarvi sono quelli presenti nella foto qui riportata, in particolare:

Latte struccante delicato Perfect Visage

Come si evince dal titolo si tratta di un latte detergente dalla texture particolare che lo rende molto delicato e idratante sulla pelle. La confezione contiene 250 ml di prodotto per un costo di circa € 30,00, il quantitativo necssario per un’applicazione è poco, direì “mezza noce”, quindi vi durerà parecchio.

Applico il prodotto direttamente sul viso, senza prima metterlo in un dischetto di cotone, in questo modo evito inutili sprechi di prodotto. Massaggio il latte detergente per circa 30 secondi su tutto il viso, insistendo sulla T-zone, in questo modo oltre ad eliminare il make-up libero i pori dalle impurità. Questo passaggio, abbinato all’applicazione del tonico Rosée Visage con la tecnica di cui vi parlerò tra poco, vi garantirà una sostanziale diminuzione di punti neri e imperfezioni. Perfect Visage mi piace moltissimo perchè elimina completamente il trucco dal viso, compresi rossetti scuri e tinte labbra, strucca bene anche gli occhi e insistendo un pò di più anche i mascara waterproof; tuttavia io continuo ad usare un bifasico specifico per gli occhi poichè è un passaggio che non riesco proprio ad abbandonare. Altra caratteristica che amo di questo prodotto è l’idratazione che dona alla pelle, una volta risciacquato e passato il tonico potreì anche evitare di mettere la crema.

Lozione struccante Tonica Rosée Visage

Si tratta di una lozione struccante e tonificante, permette di detergere la pelle lasciandola fresca, vellutata e non grassa. La confezione contiene 250 ml di prodotto per un costo di circa €20,00, il quantitativo richiesto per un’applicazione è ridotto per cui vi durerà moltissimo tempo. Da notare che la lozione non contiene alcool.

Personalmente non la utilizzo come struccante poichè non riesco ad abbandonare lo step composto da bifasico per gli occhi e latte detergente per il viso, uso Rosée Visage solamente come tonico. Verso un piccolo quantitativo su un dischetto di cotone e lo passo su tutto il viso per 30 secondi, o per lo meno sino a quando questo non è quasi asciutto. Insisto particolamente nella T-zone dove, purtroppo, si creano dei punti neri; con questo passaggio sono riuscita a diminuire notevolmente la loro presenza tanto che non necessito più dei famosi cerottini Nivea/Essence.

Crema lenitiva vellutata Douceur Marine

Crema appartenente alla sottocategoria “calmante”, si tratta infatti di un prodotto lenitivo addatto a pelli sensibili, i principi attivi contenuti all’interno aiutano ad attenuare i rossori e bruciori e ad aumentare le difese della pelle dagli agenti esterni a cui è sottoposta quotidianamente. Il prezzo è di € 62,00 per 50 ml, un prezzo non certo economico, ma li vale tutti, stiamo infatti parlando di un prodotto dall’alto contenuto e di livello professionale. Essendo una crema molto fluida vi basterà poco prodotto per idratare tutto il viso.

Applico la crema mattina e sera su viso e collo, la mia estetista mi ha consigliato Doucer Marine poichè questo inverno la mia pella ha sofferto molto, presentava moltissime imperfezioni e rossori. Dopo quasi 3 mesi di utilizzo posso dire che la mia pelle sta tornando ad essere quella di una volta, questa crema, congiuntamente ad una buona detersione quotidiana, mi ha aiutato moltissimo. Non è solo lenitiva, ma è anche estremamente idratante. Qualora non necessitiate di prodotti calmanti e qualora non abbiate particolari necessità vi consiglio di dare un’occhiata alla crema idratante Phytomer, ho avuto occasione di provarla qualche anno fa e mi era piaciuta moltissimo.

Peeling Végétal agli enzimi naturali

Peeling che elimina le impurità e assotiglia la grana della pelle, la texture è leggera e soffice, addatto a tutti i i tipi di pelle. Il costo è di € 40,00 per 50 ml, si tratta comunque di un prodoto professionale e di alta qualità, io personalmente non ho ancora trovato un prodotto simile in  commercio. Non si tratta del classico Scrub o esfoliante contenente granuli che “graffiano” la pelle per rimuovere le cellule morte, il Peeling Phytome va applicato sul viso e lasciato agire circa 10-15 minuti, va poi rimosso con un discheto di cotone ed eventuali residui scacquati con dell’acqua. Il risultato è una pelle luminosa e liscia al tatto, con un’applicazione a settimana andrete a togliere tutte le impurità che non siete riusciti a togliere con la detersione quotidiana. A differenza degli altri prodotti descritti e che io trovi quasi inodori, questo peeling ha un profumo che mi ricorda il cetriolo anche se effettivamente il cetriolo non è contenuto negli ingredienti. Il packaging che vedete nella foto è quello vecchio, ora è stato rinnovato ed è completamente blu come la crema, purtroppo ho ancora la confezione vecchia poichè feci scorta del prodotto grazie ad una promozione presente nel mio centro estestico di fiducia.

Opinione

Sono totalmente soddisfatta da questa mia skincare routine, come vedete i prodotti sono solo 4, 3 dei quali utilizzo su base quotidiana. Ho risolto i problemi della mia pelle e ridotto notevolmente punti neri e brufoletti, probabilmente questo è il risultato non solo del prodotto ma anche della tecnica di applicazione che mi sono fatta spiegare dettagliatamente dalla mia estetista. Phytomer non è un marchio low cost, appartiene alla categoria di prodotti professionali all’interno dei quali è molto rinomato, ma equiparando la qualità, la durata e il prezzo posso affermare che il costo che andrete a sostenere non è “esagerato” e andrà ammortizzato nei mesi,  vi confermo che il quantitativo necessario per un’applicazione è veramente ridotto e questo, ho notato, vale per tutti i prodotti dell’azienda.

Vi consiglio di cercare l’istituto più vicino a voi tramite il sito internet ufficiale www.phytomer.it e di andare a dare un’occhiata ai prodotti, spesso, soprattutto in ricorrenze delle varie festività, ci sono delle ottime promozioni. Un piccolo esempio? A Natale ho potuto acquistare la lozione Rosée Visage e il latte detergente Perfect Visage quasi al prezzi di uno.

Se non avete occasione o tempo di andare direttamente nel centro estetico vi consiglio di guardare online, alcuni siti internet rivendono parte dei prodotti Phytomer

Nel sito internet potete inoltre trovare maggiori informazioni su tutti i loro prodotti.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto, se avete domande non esitate a lasciarmi un commento, sarò felicissima di darvi maggiori informazioni o dettagli.

Giulia B.

_________ ❤_________


In the last months I have noticed some changes in the skin of my face, it was not only dry but also impure. Blackheads and imperfections were all over my T-zone so I decided to completley change my skincare and I decided to use Phytomer products. My decision was driven above all by two main reasons:

  1.  My beautician uses this brand for its professional treatments, in the years I have had the possibility to try different Phytomer products and I have always been satisfied.
  2. I needed to figure out the problem in few time and my idea was to use products of the same brand.

Let’s know the brand: who is PHYTOMER.

The company was founded in 1972 in Great Britain in a city near the ocean, this site is really important for Phytomer because it helped the company to study the marine active ingredients and the OLIGOMER ingredient which are at the base of each Phytomer product. OLIGOMER is 100% natural, it gives equilibrium and vitality to the organism, the production procedure is still secret and an exclusivity of the company.

VISION

Phytomer defines its cosmetics in 3 key words: the ocean, the science and the beauty. Thanks to the high-tech technologies used in the laboratories, scientists have been able to study the defense schemes used by marine plants and seaweeds to protect themselves from external agents and to live in hostile environments as the ocean. Scientists extract the active ingredients and integrate them in the cosmetics formulas.

Moreover the company is one of the only in the world to use marine biotechnology, this will lead to more efficient products produced in eco-responsible way, in fact Phytomer has always paid attention to the environment.

THE PRODUCTS

All products are tested before being introduced in the market, some tests are “in vitro”  other are executed on a panel of volunteers.

The company deals with both female and male aesthetic, products can be grouped in 3 main categories:

  • Face products
  • Body products
  • Suncare products

Within each category we can find more subcategories each of one dedicated to the solution of determinated skin problems.

MY REVIEW

Tutti i prodotti

As already said I have had the possibility to test different products of the brand in these years but the ones I want to review you are the ones in the above picture, in particular:

Gentle cleansing milk Perfect Visage

This cleansig/make up remover milk has a particular texture that makes it really gentle on the skin and gives it a lot of hidration. Perfect Visage costs circa € 30,00 for 250 ml, the quantity used for every application is small, almost half a nut, so I assure you it will last a lot of time.

I apply the product directly on my face without using a cotton disk, in this way you will avoid product wastes. I massage the milk all over the face for 30 seconds and I focus above all in the T-zone, in this way you will not only eliminate the make-up but also all the impurities. This step, together with the one I will describe next when describing the Rosée Visage lotions, will help you to sensibly reduce face imperfections and blackheads. I love this product because it really removes all make-up from the face including lipsticks, lips tint and eye make-up, insisting a little bit more even waterproof ones. Another thing I adore of this product is the hidration it gives to the skin, sometimes I do not even need to apply the cream (but I still do it, because I think it is really important to have a regular skin care routine if you want to have a beautiful skin).

Toning cleansing lotion Rosée Visage

It is a cleansing and toning lotion, it allows you to clean your skin leaving it fresh, smooth and not oily. It costs € 20,00 for 250 ml of product, the quantity needed  for an application is small so this products will last you a lot of months. Worthy of importance: it does not contain alcool.

I do not use Rosée Visage to clean my skin but I use it as a toning lotion, unfortunately I am used to the biphasic eye make up remover and cleansing milk, this is a step I am not able/willing to give up.

How I use the product? I put a small quantity on a cotton disk (as the one you use to remove your make-up) and then I massage it all over the face for 30 seconds, insisting above all in the T-zone where I used to have a lot of imperfections and blackheads. Since I started this routine I have noticed a huge improvement in my face condition and the blackheads are almost disappeared.

Velvety soothing cream Douceur Marine

It is a soothing cream suitable for sensitive skins, the active ingredients contained in the product will calm rednesses and burning. Doucerur marine strenghts skin’s natural defences against external agents. A jar costs circa € 62,00 for 50 ml, it is not a cheap products but it worth it. We are talking about a professional and high quality product, moreover it is really fluid and you only need a small quantity to moisturize all the face.

I apply the cream twice a day, in the morning and in the evening and I apply it also on the neck. My beautician suggested me to buy Douceur Marine because my skin was suffering the winter cold temperatures, with a lot of rednesses and imperfections. I have been using it for almost 3 months and now my skin is beautiful, this cream, together with a good cleansing routine has helped me a lot. In my opinion it is not only a soothing cream but is also extremly moisturizing. If you do not need (lucky you!) soothing products, I suggest you to buy Phytomer moisturizing cream, I have tried it some years ago and I liked it a lot.

Peeling Végétal with natural enzymes

This exfoliants eliminates the impurities and refines skin texture, it is suitable for all skin types. It costs circa € 40,00 for 50 ml, it is a lot I know, but it is not as usual exfoliants that you can find in the market. This product does not contain granules that scratch the skin to exfoliate it, you have only to apply on your face and leave it for 15 minutes, at the end remove everything with a cotton disk and some water. The result? A fresh, luminous and smooth skin. I use this product only once a week, it helps me to eliminate everything that I am not able to remove with my daily skincare routine. All products I have reviewed in this post do not have a particular smell but the Peeling Végétal makes me think at the cocumber, even if it is not present in the ingredients.

OPINION

I am completely satisfied with this skincare routine, I reduced imperfections and blackheads, now I have my smooth skin back, this is probably due not only to the quality of the products but also to to application procedure that my beautcian explained me.

Phytomer is not a low cost brand, it deals with above all SPAs and produces professional products. The quality, the duration and the results obtained make me affirm that prices are not so high and exagerated, moreover you will amortized the cost in the months, I repeat: the quantity needed for an application is really small.

If you need more information and/or want to buy the products have a look at their website www.phytomer.com

Hope you enjoyed this article and as always, leave me a comment if you have questions and/or want to give me advices to correct the article.

Giulia B.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *